Ploner Pinot Nero 2018

Annata: 2018.

Denominazione: alto Adige DOC.

Vitigno: Pinot Nero.

Alcol: 13,5%.

Formato:0,75lt

Temperatura di Servizio: 16°-18°C.

Cosa ne pensiamo:

Questo Pinot Nero viene prodotto in una delle regioni italiane più vocate in assoluto ad ospitare un vitigno difficile da coltivare e molto esigente da un punto di vista delle condizioni climatiche come il Pinot Nero. Il clima fresco e le notevoli escursioni termiche delle vigne Ploner di Marlengo, permettono di ottenere uve eccellenti. Erhard Tutzer, che ha acquistato il maso nel 2004, ha anche creato un piccolo vivaio privato per selezionare le migliori barbatelle per le sue vigne o oggi il suo vigneto di Pinot Nero può contare su ben172 diversi cloni del vitigno, che consentono di avere vini aromaticamente sfaccettati e complessi. La fermentazione si svolge in tini d’acciaio inox, con lunga macerazione sulle bucce e periodici rimontaggi. Il vino matura poi in botti di rovere di diversa capienza per un breve periodo.

Il vino Pinot Nero è un rosso dedicato a chi cerca nel calice non la potenza, la concentrazione, la forza e l’intensità, ma l’eleganza, le delicate sfumature, gli aromi sottili, quasi eterei e sempre freschi e fragranti caratteristici del Pinot Noir giovane. Il colore è rosso rubino piuttosto scarico, quasi trasparente. Il bouquet ricorda note floreali, aromi di lampone, ribes rosso, fragoline di bosco, erbe officinali, cenni balsamici. Il sorso è agile e dinamico, con un centro bocca leggero e complesso, tannini finissimi e un finale piacevolmente rinfrescante

24 disponibili